L’attività continua!!

Carissimi visitatori, amici e sostenitori,

a causa degli impegni lavorativi di fine ed inizio anno siamo stati un poco assenti dal sito ma non dall’Africa e dall’attività dell’Associazione.  Il nostro lavoro di razionalizzazione e di controllo su come vanno spesi i soldi che ci donate comincia a dare i suoi frutti. Le attività dell’Associazione sia a Wamba sia nelle altre zone del Kenia ca, permettetemi di dirlo, alla grande!!

Permettetemi di iniziare le buone notizie dicendovi che Padre Franco, il mitico Parroco di Wamba o meglio il “nostro inossidabile africano” come si firma nelle mail che ci manda, continua a combattere la sua lotta contro il terribile male che lo ha colpito ma con sempre più forza e speranza. Lo dimostrano anche i contatti sempre più frequenti che abbiamo a indicare che piano piano recupera le energie.!!!!!

Dalla scuola infermieri a cui abbiamo appena mandato un supporto per gli studenti ci giunge conferma che, grazie al nostro/vostro contributo ben 11 studenti finiranno gli studi così come potranno finire gli studi anche i 3 tutor (maestri/insegnanti) della stessa scuola  che sosteniamo. I soldi che abbiamo mandato per pagare le rette degli studenti hanno permesso alla scuola stessa di acquistare cibo e libri per i prossimi 6-8 mesi come ci ha confermato Suor Linda, l’inossidabile direttrice.

La zona di Wamba sta attraversando un periodo di siccità particolarmente intenso cosicché l’invio del finanziamento per l’acquisto del cibo per i poveri, inviato a Wamba, nei giorni scorsi è stato definito da Padre Charles una benedizione!

Assieme ai fondi per il cibo (cui seguiranno altri 5 invii con cadenza bimestrale) si sono anche aggiunti i salari per gli insegnanti della scuola materna (vi ricordate tutti quei bimbi vestiti di rosso nelle nostre fotografie….) e a breve anche quelli per acquistare la stoffa per le divise e per pagare i sarti che le prepareranno.

Lato ospedale…… stiamo risolvendo la situazione anche qui!!! Abbiamo trovato il modo di pagare direttamente dall’Italia le Assicurazioni sanitarie per le ben 250 famiglie di poveri che cerchiamo di aiutare. Procede anche il “recupero” dei certificati di nascita di quei quasi 800 bambini che sono parte delle 250 famiglie. Siamo in grado di dire che entro brevissimo, alcuni mesi, le persone che potranno godere della copertura assicurativa sanitaria grazie alla nostra associazione saranno quasi un migliaio.

Ci stiamo attivando anche per creare un fondo (in mano a persone di fiducia, sempre il mitico Padre Charles) che possa pagare gli interventi ambulatoriali per i poveri facendoci avere le ricevute dei pagamenti una volta ogni mese o due a riprova che i soldi sono stati spesi effettivamente per quello scopo.

Oltre a Wamba… l’orfanotrofio di EMBU… inizio con una parte di una mail inviata da Suor Alice alla Lucia, dopo altre cose finisce con questa frase…..

“…..dai, su col morale. Ne ho bisogno pure io che sto vivendo la tragedia di tanti bambini che muoiono per mancanza di cibo in una zona poco oltre la nostra Gachoka. E vorrei fare qualcosa per quelli ancora vivi. Un caloroso abbraccio….”

e termino con questa mail inviatami negli ultimi giorni dato che io la ho ricevuta ma è “TUTTA PER VOI”!!!!!

Caro Paolo, mi affretto a segnalare che i soldi inviati sono gia’ arrivati. Grazie di cuore a nome dell’intera Missione e soprattutto per conto dei ragazzi beneficati dalla preziosa donazione. Manteniamo costantemente l’Associazione nelle nostre preghiere assieme a tutti i componenti e alle loro famiglie.

Con riconoscenza e devozione.

Mi fa piacere lasciarvi con quelle parole di ringraziamento perché le condivido pienamente dato tutto quello che fate e donate all’Associazione.

Mi permetto ancora, anche se ve lo ricorderò nuovamente, che il giorno 11 Marzo alle 20.45 presso la Sala Bottaccin a Chirignago si terrà l’Assemblea dell’Associazione alla quale siete tutti inviati e io sogno di NON avere una sedia da offrirvi perché sarete tantissimi!

Ciao a presto Paolo

Un commento su “L’attività continua!!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.